Amianto aerodisperso,

con questo termine si intende identificare l'amianto presente in ambiente, quello che potrebbe, attraverso la respirazione, raggiungere i polmoni e provocare malattie respiratorio o addirittura il cancro. Ciò accade perchè purtroppo l'amianto è ingrado di "staccarsi" dal manufatto, specialmente quando questo è in cattivo stato, e di disperdersi in aria in fibre piccolissime. Proprio queste sono quelle che devono essere misurate ed identificate nel modo più preciso possibile.

Lo Studio Chimico Ambientale possiede la  strumentazione certificata adatta per questo scopo per "caturare" in appositi filtri le fibre e poi misurarle attraverso microscopio ottico o elettronico.

Condividi

Carrello