desorbitore termico

PREKIN ELMER TURBOMATRIX

Grazie al nuovo desorbitore termico turbomatrix Perkin Elmer lo Studio chimico Ambientale è in grado di offrire  misurazioni in tracce di composti organici volatili (COV) e di sostanze chimiche semi-volatili.

 

Il desorbimento termico permette di sostituire la lunga preparazione manuale dei campioni basata sull'estrazione con solvente con un semplice ed efficiente approccio automatizzato. Questo metodo  offre anche ulteriori vantaggi come una maggiore produttività e una sensibilità più elevata.

Grazie all'accessorio per il campionamento dell'aria, il desorbitore termico TurboMatrix è in grado di monitorare i composti volatili direttamente dall'aria atmosferica, da canister o da altri dispositivi di campionamento.

L'analisi tramite desorbimento termico è fondamenale per misurare l'esposizione ad agenti chimici aerodispersi dei lavoratori nell'ambito dell'igiene industriale.

Utilizzando fiale di tipo è possibile campionare ed analizzare VOCs, BTX, idrocarburi alifatici, aromatici, chetoni, idrocarburi clorurati, alcoli, eteri ed altri semivolatili. E' possibile inoltre utilizzare fiale a campionamento attivo o passivo.

 

 

Analisi di composti tossici nell'aria

Gli analizzatori di composti tossici nell'aria di PerkinElmer combinano varie tecniche analitiche in un singolo sistema in grado di eseguire il campionamento su tubi in conformità con metodi ufficiali come il

Metodo U.S. EPA TO-17. Il campionamento su tubi offre una maggiore praticità e vantaggi analitici rispetto all'analisi tradizionale basata su canister. Composti da un desorbitore termico TurboMatrix e da un sistema GC/MS Clarus questi analizzatori offrono prestazioni analitiche eccellenti e caratteristiche esclusive per semplificare e ridurre i tempi d'analisi. Inoltre il sistema Clarus SQ 8 offre la possibilità di eseguire le funzioni di full scan e di SIM (Single Ion Monitoring) simultaneamente all'interno della stessa analisi.

 

Analisi di un materiale di riferimento per la determinazione

delle sostanze tossiche nell'aria che dimostra la capacità del

sistema di separare, rivelare, identificare e quantificare un'ampia

varietà di sostanze volatili, dal freon all'esaclorobutadiene