Amianto: l'attribuzione del credito d'imposta per interventi di bonifica

Con il D.m. Ambiente 15 giugno 2016 messe a punto le disposizioni applicative di cui all'art. 56 della legge 28 dicembre 2015, n. 221

Pubblicati i criteri per l'attribuzione del credito d'imposta per interventi di bonifica da amianto con il decreto del ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare 15 giugno 2016, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 17 ottobre 2016, n. 243.

Per effetto sono state messe a punto le disposizioni applicative di cui all'art. 56 della legge 28 dicembre 2015, n. 221, con particolare riferimento:

- alle tipologie di interventi ammissibili al credito d'imposta;

- alle modalità e ai termini per  la  concessione  del  credito d'imposta;

- alle disposizioni idonee ad assicurare il rispetto del  limite massimo di spesa;

- alla determinazione dei casi di  revoca e di decadenza del beneficio;

- alle procedure di recupero nei casi di utilizzo illegittimo del credito d'imposta medesimo.